sabato 9 luglio 2016

C'è un sole che si muore, a cura di Diana Lama e Paolo Calabrò. Recensione di Gian Luca Antonio Lamborizio su «MilanoNera»

Paolo Calabrò

Filosofia e Noir

Madrelingua napoletano, vive a Caserta, dedicandosi alla famiglia, alla filosofia e, ovviamente, al noir. Gestisce il sito ufficiale di Maurice Bellet in italiano